Geloni


ERITEMA PERNIO
Lesioni cutanee che si riscontrano solitamente nei periodi freddi e che colpiscono prevalentemente soggetti giovani ma anche adulti di sesso femminile, specie se anemici linfatici.
Deficienza di fattori circolatori periferici disturbi vasomotori che riconoscono però nel freddo la causa dominante.
Si manifestano prevalentemente al piede e alle mani, sono caratterizzate da chiazze edematose di varie dimensioni, più o meno intensamente arrossate, facili da screpolarsi ed ulcerarsi.
Causano prurito e formicolii quando si è esposti al freddo, vivo dolore e bruciore rientrando in ambienti riscaldati.

Dal punto di vista eziopatogenetico, oltre al fattore scatenante del freddo, si riscontrano spesso: turbe vasomotorie (vaso costrizione-vaso dilatazione) alterazioni endocrine; circolazione periferica difettosa, stasi vascolare (vita sedentaria in seguito a poliomielite, in presenza di arteriosclerosi soggetti anemici); carenze vitaminiche.
Le lesioni attraversano solitamente due stadi, il cianotico e l'iperemico pertanto, oltre che prevenire, si dovrà cercare di contrastare queste due manifestazioni.
Per prevenirne l'insorgenza, è bene proteggere le regioni più predisposte con indumenti di lana.

Utile l'applicazione del Balsamo No Frost di Bel Piede.
Ma soprattutto la ginnastica e la mobilitazione camminare fa bene a tutto il corpo.
Nei casi in cui sia spiccata la componente vasospastica, può essere indicata una terapia vasomotoria.


MEKOPF LABORATORI SRL
Contrada Valdaso, 2 63828
Campofilone (FM)

Tel./Fax +39 0734/932684
email. sales@mekopf.com

Seguici su